Giurdignano: La Cripta di San Salvatore

La Cripta di San Salvatore è uno degli esempi più interessanti tra le strutture rupestri dell’area idruntina legate al monachesimo italo-greco.
La struttura a tre navate è caratterizzata da un meraviglioso soffitto che riproduce, attraverso un gioco di architetture, ora una volta a cassettoni, ora una croce greca ora una cupola. Molto bello è anche l’affresco della Vergine con Bambino affiancata da due Arcangeli leggermente chinati che reggono due incensieri.